Giacomo Garzoli nuovo vice capogruppo PLRT

Giacomo Garzoli nuovo vice capogruppo del PLRT

Il valmaggese è il promotore della banda ultra larga su tutto il territorio cantonale

Nato a Locarno il 13 settembre 1975, di professione avvocato e notaio, Giacomo Garzoli succede a Bixio Caprara – eletto presidente cantonale nel febbraio 2017 – alla carica di vice capogruppo del PLR in Gran Consiglio. Garzoli affiancherà Alex Farinelli nella gestione del Gruppo parlamentare e coordinerà le attività di comunicazione di quest’ultimo insieme alla Segreteria cantonale. Attivo da oltre 20 anni per il PLR, Giacomo Garzoli è stato candidato al Consiglio di Stato nel 2011 e promotore nel 2013 della proposta per dotare tutto il territorio cantonale della banda ultra larga (internet veloce). Il PLRT ritiene si tratti di un’iniziativa importante a favore dell’innovazione quale premessa fondamentale per riportare lavoro e crescita nelle zone periferiche.

Giacomo Garzoli è il nuovo vice capogruppo del PLR in Gran Consiglio. Laureato in storia contemporanea all'Università di Bologna e in diritto presso l’Università di Friborgo, Garzoli ha ottenuto il Brevetto di avvocato nella 2006 e quello di notaio nel 2012. Originario di Maggia, attualmente vive a Locarno e lavora ad Ascona dal novembre 2007 come avvocato e notaio indipendente presso lo Studio legale Bazzi & Garzoli. Tra i suoi hobby preferiti vi sono sicuramente la montagna e la caccia, ma anche lettura e musica.

Politicamente è attivo per il Partito liberale radicale da oltre 20 anni, ossia dal 1996, quando è stato eletto nel Consiglio comunale di Maggia. Nel 2007 Garzoli è stato eletto in Gran Consiglio e nel 2011 si è candidato al Consiglio di Stato. Da sempre, Garzoli dedica grande attenzione alle nostre origini, al nostro territorio, al suo sviluppo e promovimento.
A nome del capogruppo Alex Farinelli e di tutto il gruppo parlamentare un augurio di buon e proficuo lavoro.